Haircare

Cura dei capelli secchi con i prodotti Dr. Schedu Berlin

Ciao ragazze,

rieccomi con una nuova recensione e per la prima volta sul blog vi parlo di prodotti per i capelli.
Grazie all’azienda Dr. Schedu Berlin ho avuto la possibilità di testare i prodotti della linea Argan e Jojoba:

 

  • Shampoo;
  • Balsamo;
  • Maschera.
Si tratta di prodotti cruelty free a base di olio di argan, olio di jojoba, aloe vera, pantenolo e olio di mandorle dolci, ingredienti che donano lucentezza e rafforzano i capelli secchi e sfibrati.

Visto che i risultati sono molto soggettivi faccio una piccola premessa prima di iniziare.
Io ho i capelli tendenzialmente grassi alle radici e secchi alle punte, soprattutto in estate.
 

I prodotti Dr. Schedu Berlin:

 

Shampoo

 
argan jojoba dr schedu berlin shampoo
 
 
Inizio parlandovi dello shampoo Dr. Schedu Berlin. La confezione è interamente in plastica e molto pratica, ma se dovessi trovare un aspetto negativo sarebbe il foro per erogare il prodotto.
Lo trovo veramente molto piccolo e costringe a fare una forte pressione per prelevare lo shampoo.
 
 
Aqua, Sodium Lauryl Sulfate, Laureth-4, Glycol Distearate, Cocamidopropyl Betaine, Cocamide Dea, Polyquaternium-11, Argania Spinosa Oil, Simmondsia Chinensis Seed Oil, Aloe Barbadensis Gel, Panthenol, Propyleneglycol, 1,2,3 Propantriol, Polyquaternium-16, Polyquaternium-10, Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin, Sodium Hydroxide, Parfum.



Proprio per la presenza di questi oli pensavo che avrebbe appesantito i capelli, invece mi sono trovata molto bene. Riesce a pulire i capelli senza utilizzarne molto, mantenendoli puliti e non rendendoli più grassi, in più la profumazione è davvero gradevole.
 
 

Balsamo

 
argan jojoba dr schedu berlin balsamo
 
 
Per quanto riguarda la confezione è molto simile a quella dello shampoo, ma in questo l’erogazione risulta molto più semplice grazie alla “pompetta”.
 

 

Aqua, Cetearyl Alcohol, Behentrimonium Chloride, Cetrimonium Chloride, 1,2,3-Propantriol, Argania Spinosa Oil, Hydrolyzed Keratin, Collagen, Panthenol, Propylene Glycol, Tocopheryl Acetate, Aloe Barbadensis Gel, Simmondsia Chinensis Seed Oil, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Persea Gratissima Oil, Butyrospermum Parkii Butter, Fucus Vesiculosus Extract, Alcohol, Hydrolyzed Silk, Allantoin, Sodium Benzoate, Citric Acid, Polyquaternium-11, Sodium Lactate, Lactic Acid, TEA-Lactate, Serine, Urea, Sorbitol, Sodium Chloride, Parfum.
Purtroppo i risultati non mi hanno entusiasmata, infatti ho notato che tende a rendere i capelli più “pesanti” appiattendoli di conseguenza.
Ma come vi dicevo all’inizio è molto soggettivo e dipende dalla tipologia di capello, quindi penso che questo balsamo sia sicuramente più adatto a chi ha i capelli normali o secchi.
 

Maschera

 
argan jojoba dr schedu berlin maschera
 
 
E dulcis in fundo, eccoci arrivati a quello che è il mio prodotto preferito della linea, ovvero la maschera.
La profumazione è davvero delicata, come quella dei due prodotti precedenti, ma l’aspetto più importante è la consistenza che è molto simile a quella di un burro corpo.
 
 

Aqua, Cetearyl Alcohol, 1,2,3-Propantriol, Behentrimonium Chloride, Cetrimonium Chloride, PEG-75 Lanolin, Butyrospermum Parkii Butter, Argania Spinosa Oil, Panthenol, Propylene Glycol, Persea Gratissima Oil, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Simmondsia Chinensis Seed Oil, Tocopheryl Acetate, Aloe Barbadensis Gel, Fucus Vesiculosus Extract, Alcohol, Hydrolyzed Silk, Allantoin, Benzyl Alcohol, Dehydroacetic Acid, Sodium Benzoate, Citric Acid, Polyquaternium-11, Polyquaternium-16, Parfum.

 
 
Da tenere in posa 5-10 minuti, dopo il risciacquo i capelli risultano morbidissimi e nutriti. Quando ho iniziato ad usarla, prima di tagliare i capelli per sistemare il taglio, avevo le punte secche e sfibrate  e ho visto dei buoni miglioramenti.
Non è una maschera miracolosa, ma l’ho trovata utilissima per rendere e mantene i capelli morbidi e nutriti.
 
Potere trovare questi e gli altri prodotti di Dr. Schedu Berlin sia sul sito www.dr-schedu.com sia su Amazon.
 
Bene ragazze, spero che questo post vi possa essere utile.
Al prossimo articolo.
 
 
 




Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow