Consigli,  Skincare

La Florentina: saponeria artigianale italiana

Ciao ragazzi,
in questo post vi mostrerò due prodotti che ho avuto la possibilità di provare grazie alla saponeria La Florentina.
Mi fa molto piacere potervi presentare un’azienda toscana che, dal 1894 grazie ad un’idea del suo fondatore Alighiero Campostrini, punta sulla tradizione e l’artigianato, pur perfezionando le tecniche di lavorazione nel corso degli anni.
Spero che l’articolo possa esservi utile per conoscerla.
E qual è il modo migliore per per farlo se non attraverso i prodotti che crea. Tra le collezioni prodotte dall’azienda troviamo Giardino Segreto, che racchiude 4 fragranze:
  • Acqua di sale e biancospino;
  • Fiori di melograno e neroli;
  • Spigo toscano e camomilla, la profumazione scelta per me;
  • Bacche di vaniglia e sandalo.
I prodotti disponibili sono davvero tanti, potete trovare: diffusore per ambienti, set composto da 3 saponette e candele.
Per dare loro un’occhiata vi basterà visitare il sito dell’azienda: www.laflorentina.it
Saponeria La Florentina
Come vi dicevo, per me sono stati selezionati due prodotti della profumazione allo spigo toscano e alla camomilla: la saponetta e il profumo per ambienti.
Per quanto riguarda il sapone:
– la quantità è di 300g;
– PAO 36 mesi;
il profumo è un perfetto equilibrio tra lo spigo toscano (una varietà di lavanda) e la camomilla, nessuno dei 2 predomina sull’altro;
– arricchito con olio di canapa e olio di borragine;
il pack io lo trovo bellissimo e molto curato, realizzato da PEGGY IN FLORENCE. La decorazione è stata la prima cosa che mi ha colpita aprendo il pacco, l’ho adorata.
– ovviamente cruelty free e non testato sugli animali e anche vegano.
Il profumo per ambienti:
– 100 ml;
la profumazione è più decisa rispetto a quella del sapone con una predominanza della lavanda. Non infastidisce e non è pungente, ma se non amate la lavanda non penso faccia per voi. Lo trovo adatto per ambienti molto ampi e bastano 1/2 spruzzi.
In conclusione
Ho notato l’attenzione e la cura, anche per i dettagli, nella realizzazione dei prodotti e l’ho apprezzata tantissimo perché la qualità è ottima.
Se dovessi scegliere tra i due prodotti il mio preferito vi direi senza dubbio il sapone.
Nulla da dire al profumo, ma con il sapone mi sono trovata molto bene: non secca, purtroppo a me con alcune saponette capita spesso, lascia la pelle morbida e il suo profumo rimane delicatamente sulla pelle.
Insomma, mi è piaciuto tanto!
Spero che il post vi sia piaciuto. Ma adesso sono curiosa di sapere quali sono le vostre profumazioni preferite sia per i saponi che per l’ambiente. Se vi va fatemi sapere con un commento qui in fondo 😄
E avete acquistato qualche prodotto della saponeria La Florentina?
Un abbraccio, al prossimo post 😘

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow