Skincare

Niacinamide The Ordinary: pelle luminosa con il siero anti-imperfezioni

Tempo di lettura: 4 minuti

I sieri The Ordinary sono amatissimi dagli appassionati di skincare, e il Niacinamide 10% Zinc 1% è tra i più conosciuti al mondo. Spesso sold out, possiamo considerarlo un trattamento viso molto versatile per le sue proprietà.

Siero viso alla Niacinamide: a cosa serve e quali sono i suoi benefici per la pelle?

Come gli altri sieri di The Ordinary anche questo presenta un inci molto semplice composto da pochissimi ingredienti dalle concentrazioni elevate.
Ed è proprio per i risultati ottenuti dalla presenza della Niacinamide (vitamina B3) al 10% che possiamo considerare questo siero viso uno tra i più amati del brand.

Vediamo insieme allora quali sono i benefici del Niacinamide 10% Zinc 1% di The Ordinary, che tanto fa innamorare gli skincare addicted:

  • Agisce in modo da attenuare le macchie cutanee;
  • Minimizza i pori dilatati e riduce le impurità;
  • Aiuta a ridurre i segni causati dall’acne;
  • Ha un’azione levigante;
  • Contribuisce ad attenuare i segni del tempo, come le rughe più superficiali;
  • Lenisce la pelle sensibile;
  • Protegge, ripara e rinforza la barriera cutanea aiutando la pelle contro gli agenti atmosferici e l’inquinamento;
  • lo zinco aiuta a controllare la produzione di sebo.

Quindi come vedete ha uno spettro d’azione tanto ampio con la possibilità di venire incontro a “problemi” molto differenti. Per questo motivo la niacinamide viene spesso definita “l’ingrediente da avere nella propria skincare routine”.

Già dalle prime applicazioni ho utilizzato il siero su tutto il viso e ho notato la pelle più levigata e luminosa, soprattutto nelle zone più secche. Ho visto un miglioramento anche dei pori intorno al naso, visibilmente rimpiccioliti con la grana del viso più uniforme. La situazione dei punti neri invece è rimasta identica.
Per quanto riguarda la produzione di sebo, sulla mia zona T (naso – fronte) non ho riscontrato grandi miglioramenti, se non qualcosa di lieve soltanto sulla fronte.
In generale non ho avuto problemi di irritazioni, arrossamenti o particolari reazioni, anzi ha ridotto i rossori che ho nella zona intorno al naso.

Con il Niacinamide 10% Zinc 1% ho avuto un unico problema: mi ha seccato la pelle. La niacinamide è adatta a tutte le stagioni, perchè non è fotosensibilizzante, quindi ho continuato ad utilizzarla anche in estate.
Purtroppo dopo un paio di giorni ho notato che tendeva a seccare e segnare alcune zone del viso, come fronte e zigomi, anche applicando sopra una crema idratante. Non sono riuscita a trovare una soluzione a questo problema anche perché non potevo utilizzarlo insieme a prodotti più corposi o nutrienti. Quindi ho sospeso l’utilizzo per riprenderlo con le temperature più miti. Nel mio caso è un prodotto più adatto quindi alla skincare autunnale ed invernale.

Quando e come applicarlo?

L’azienda consiglia l’uso del Niacinamide 10% Zinc 1% sia la mattina che la sera, dopo la normale detersione del viso, seguito poi da un prodotto idratante.
Per quanto riguarda l’applicazione ne bastano veramente 2/3 gocce per tutto il viso e si assorbe in pochissimi secondi. Personalmente vi consiglio di non esagerare con la quantità di prodotto perché ho notato che, in questi casi, il siero tende a creare dei pallini, come se si “sbriciolasse” una volta applicata la crema idratante sopra.
Quindi poche gocce per evitare questo problema.

Quali ingredienti non si abbinano bene con la niacinamide?

Sul proprio sito The Ordinary suggerisce di non mixare la niacinamide con la vitamina C, perchè il loro uso insieme renderebbe meno efficace la vitamina C. Potrebbero essere applicati invece in momenti diversi della giornata.
Ad esempio, a me è capitato di utilizzarle nello stesso periodo la scorsa primavera e personalmente mi sono trovata molto bene applicando la vitamina C la mattina e la niacinamide durante la skincare serale.

Siero viso Niacinamide 10% Zinc 1% – The ordinary: le caratteristiche generali

Facciamo adesso un discorso generale su quelle che sono le caratteristiche generali di questo siero viso da punto di vista del packaging che del prodotto in sé.

Iniziamo parlando del pack.
Anche il pack del siero viso alla niacinamide, come quelli di tutti i prodotti The Ordinary, è davvero essenziale.
Il brand canadese infatti ha da sempre fatto una scelta di marketing: preferendo packaging minimal, formulazioni semplici composte da pochi ingredienti e poca pubblicità (soprattutto nei primi anni dal lancio del marchio). Questo ha permesso nel tempo di mantenere i prezzi dei loro prodotti bassi, rispetto anche alle concentrazioni di principi attivi contenuti al loro interno.

Quindi, per queste motivazioni, il siero è contenuto all’interno di un flacone in vetro opaco, con una polpetta contagocce per erogare il prodotto.

Il siero ha una consistenza liquida, facile da spalmare e dal rapido assorbimento, come abbiamo visto sopra.
Prima di inserirlo nella propria skincare routine è consigliabile testarlo su una piccola porzione di pelle, per verificare che non provochi reazioni cutanee, vista la concentrazione al 10% del principio attivo.

Non contiene profumi, che potrebbero creare fastidio, né siliconi.

Siero viso alla niacinamide e zinco: scheda prodotto

  • Nome: Niacinamide 10% Zinc 1%;
  • Brand: The Ordinary;
  • Quantità: 30 ml;
  • PAO: 12 mesi;
  • Prezzo: € 6,49 sul sito Douglas;
  • Adatta per: tutti i tipi di pelle;
  • Dove acquistare: in molte profumerie fisiche e online (es. Sephora, Douglas, The Ordinary, Notino, Pinalli, Lookfantastic)
  • Inci: Aqua (Water), Niacinamide, Pentylene Glycol, Zinc PCA, Dimethyl Isosorbide, Tamarindus Indica Seed Gum, Xanthan Gum, Isoceteth-20, Ethoxydiglycol, Phenoxyethanol, Chlorphenesin.
theordinary.com

Eccoci alla fine dell’articolo. Spero vi sia stato utile per scoprire questo siero viso, se non lo conoscevate già.
Vi ricordo che potete  e partecipare al mio  per ricevere aggiornarnamenti, materiale gratuito e sconti.

Al prossimo articolo,
Claudia

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy