Skincare

Skincare routine: come cambia in inverno?

Tempo di lettura: 3 minuti

Cambiare la propria skincare routine in inverno è davvero importante, perchè è proprio durante questa stagione che la nostra pelle soffre sia per il freddo e l’umidità degli ambienti esterni, che per il caldo secco dei luoghi chiusi.

La beauty routine contro il freddo

La detersione invernale: quali prodotti scegliere?

La prima cosa da fare è quella di scegliere prodotti adatti alla nostra tipologia di pelle (secca, mista, grassa, sensibile, matura) per evitare di arrossamenti o irritazioni.
Ricordate di preferire detergenti dall’azione delicata, scegliendo tra le diverse consistenze:

Oppure potreste provare la tecnica della doppia detersione, la mia preferita per rimuovere il make up, che consiste nell’applicare prima un prodotto oleoso/burroso seguito da uno schiumogeno.

Come esfoliare il viso anche in inverno?

Come saprete, l’esfoliazione è importante per avere una pelle luminosa e favorire il ricambio cellulare, ma attenzione a non esagerare.
Infatti, esattamente come per la beauty routine autunnale, è consigliata non più di 1-2 volte a settimana. Nel caso di esfolianti chimici (es. acido glicolico come il Glow Tonic Pixi, o il più leggero e meno irritante acido lattico, io sto utilizzando il The Ordinary Lactic Acid 10% + Ha 2%) ricordate di iniziare con basse percentuali di concentrazione dei principi attivi e di applicarli la sera.
L’uso serale è fondamentale per evitare di esporre la pelle, più sensibile dopo l’applicazione degli acidi, al sole e alle basse temperature. Oltre a questa, un’altra accortezza è quella di utilizzare una protezione solare, per evitare possibili arrossamenti.

Il fotoprotettore in realtà va applicato tutto l’anno, anche in città e anche quando fuori è nuvoloso, per proteggere la pelle dall’esposizione ai raggi UVA e UVB.

Idratazione: prediligi consistenze corpose e nutrienti

Abbiamo visto quali piccoli accorgimenti introdurre nella nostra skincare routine invernale rispetto alla detersione e all’esfoliazione, concentriamoci adesso su come idratare al meglio la nostra pelle.

Perchè idratare la pelle?

  • desquamazioni;
  • prurito, e purtroppo ne so qualcosa;
  • arrossamenti;
  • incarnato spento;
  • comparsa di microlesioni;
  • segni del tempo più visibili;

Applicare creme idratanti e nutrienti ci permette di avere una pelle morbida, più elastica e setosa al tatto.
Beh, insomma non ci resta che idratare. E un abbraccio a chi, come me, dimentica spesso la crema corpo nonostante i fastidi, ti capisco.

Come farlo correttamente?

In inverno, ancora più che in autunno, possiamo scegliere prodotti idratanti dalle texture più corpose e dalle consistenze ricche e nutrienti.
Anche in questo caso va scelto un idratante che sia specifico per la nostra tipologia di pelle e per il momento della giornata (creme giorno/notte): in questo modo non rischieremo di “appesantire” troppo una pelle grassa o di idratare poco una pelle secca.

Le stagioni fredde sono perfette per introdurre nella nostra beauty routine ingredienti come:

Ottimi per idratare e dei veri e propri alleati per mantenere la naturale umidità della pelle.
Oltre alla creme, agli oli e ai vari sieri idratanti, nutrienti o lenitivi, possiamo anche dare un ulteriore boost grazie alle maschere viso.

Ne esistono tantissime, di diverse tipologie e per differenti necessità, da quelle da applicare sopra la nostra crema viso notte a quelle in tessuto, che sono particolarmente consigliate per le pelli secche.
Tra le mie preferite:

Una parte del viso da non dimenticare sono le labbra, che spesso risentono delle basse temperature e del clima secco. Per contrastare fastidiose screpolature/microlesioni applica spesso un burrocacao ed evita di inumidirle con la saliva, che tende ad eliminare lo strato protettivo oleoso che le ricopre, rendendole secche e arrossate.
Questi sono alcuni degli stick labbra con cui mi sono trovata meglio:

Conclusioni

Eccoci alla fine di questo articolo, in cui abbiamo visto alcuni consigli per prendersi cura della propria pelle al meglio durante l’inverno.
Riassumendo i punti principali:

  1. Preferisci prodotti nutrienti e lenitivi dalle consistenze più corpose;
  2. Idrata le labbra e il contorno occhi;
  3. Inserisci alla tua skincare routine sieri con ingredienti idratanti;
  4. Esfolia con moderazione.

Ti ricordo che per aggiornamenti, materiale gratuito e sconti potete partecipare al nuovo canale Telegramiscrivervi alla newsletter.

A presto, 
Claudia

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy